Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, fondi Pnrr. Fondazione Varrone in aiuto dei Comuni

Francesca Sammarco
  • a
  • a
  • a

Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR): è sempre troppo breve il lasso di tempo tra la pubblicazione dei bandi e la presentazione dei progetti e questo mette in difficoltà i piccoli comuni, spesso senza segretario comunale fisso e un ufficio tecnico superimpegnato. 
La Fondazione Varrone viene in aiuto per raccogliere e vincere questa sfida con il suo Bando Progetti Strategici, presentato ai sindaci nell’ex chiesa a Largo San Giorgio, finalizzato a selezionare le proposte migliori elaborate dal territorio e accompagnarle nella fase di strutturazione e presentazione delle candidature. 

 

Ad affiancare la Fondazione, in qualità di advisor tecnico, sarà Sinloc, società di consulenza e investimento, attiva su progetti comunitari, che opera su tutto il territorio nazionale. 
“E’ un’occasione di rilancio e di sviluppo irripetibile, ma il rischio di sprecarla è altissimo – dice il presidente Antonio D’Onofrio – L’erogazione dei fondi è legata alla validità dei progetti e al loro reale impatto sui territori rispetto a obiettivi prefissati. Insieme a Sinloc selezioneremo le idee che meglio rispondono ai bisogni delle comunità locali e supporteremo i Comuni nel loro sforzo di tramutarle in servizi e infrastrutture utili ai cittadini”. 
Gli oneri della consulenza, 200 mila euro, sono completamente a carico della Fondazione, unica nel Lazio ad aver avviato un bando ad hoc, e anche per questo è un’opportunità da cogliere al volo per gli amministratori locali, “unendosi per volare alto, puntando sulla qualità con immaginazione e capacità progettuale, partendo dalle esigenze del territorio a cominciare dalla risorsa acqua” ha evidenziato il presidente della Fondazione Varrone, Antonio D’Onofrio. Il bando, illustrato da Jessica Silvani responsabile del segmento no profit di Sinloc, è aperto dal 24 marzo al 28 aprile ed è destinato a Comuni, Unioni dei Comuni e Comunità Montane presenti sul territorio.

 

La società seguirà gli Enti con due webinair dedicati al programma il 30 marzo e il 1° aprile e con un canale aperto alle singole amministrazioni. L'intero processo è finalizzato a realizzare risultati trasversali strategici per gli Enti pubblici destinatari dell'avviso: comunanza di obiettivi e strategie a livello di territorio, favorire reti e partenariati locali, aumentare gli impatti socio economici delle progettualità territoriali sviluppando iniziative coerenti con gli obiettivi di policy e i documenti di programmazione, supportare il personale e le strutture organizzative degli Enti pubblici locali.info [email protected] entro il prossimo 22 aprile. Sono stati una quarantina sindaci e amministratori in rapresentanza di altrettanti Comuni ed enti della provincia che hanno partecipato con interesse all'incontro organizzato dalla Fondazione Varrone nella ex Chiesa di largo San Giorgio.