Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giovane della Guinea prima aggredisce un autista Cotral e poi i carabinieri: arrestato

Esplora:
default_image

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Un autista della linea Cotral, dopo essere stato aggredito verbalmente da un cittadino extracomunitario, ha richiesto aiuto al 112. La centrale operativa del comando compagnia carabinieri di Poggio Mirteto che ha raccolto la richiesta di intervento ha inviato subito sul posto una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile nonché della locale stazione. I militari, dopo aver richiesto i documenti al fine di identificare il soggetto, questi dapprima si rifiutava di consegnarli e poi si scagliava contro di loro aggredendoli verbalmente e fisicamente. Al termine della colluttazione, lo stesso veniva bloccato e identificato per un cittadino della Guinea, T. D., 28 anni, censurato, operaio e regolarmente residente nel comune di Poggio Mirteto. Dopo le formalità di rito, il giovane veniva dichiarato in arresto per resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale e denunciato per mancata esibizione dei documenti di identificazione e del permesso di soggiorno attestante la regolare presenza sul territorio nazionale. Uno dei militari intervenuti e aggrediti è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso dell'ospedale de' Lellis dove gli è stato riscontrato un trauma a una spalla e giudicato guaribile in 5 giorni.