Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid Rieti, calano i ricoveri all'ospedale de Lellis

Paola Corradini
  • a
  • a
  • a

La variante Omicron sembra allentare la presa. Nelle ultime 24 ore sono stati 40 i nuovi casi su 700 tamponi effettuati a fronte di 50 guariti. Il totale dei positivi in provincia scende a 6.557. Da tre giorni il numero dei guariti supera quello dei nuovi positivi è calano anche i ricoveri. Ma il dato più incoraggiante arriva dai ricoveri dei pazienti Covid all’ospedale De Lellis in sensibile calo. Ad oggi sono 28 i pazienti ricoverati per Covid, 5 pazienti in Udi/Covid, 21 in Malattie Infettive e 2 in Terapia Intensiva.

Continua la Campagna vaccinale antiCovid che ha raggiunto il tetto delle 266 mila somministrazioni anche se per arrivare alla cifra tonda mancano ancora trenta dosi visto che a ieri il totale era di 265.970. Oggi ancora vaccinazioni per i cittadini e probabilmente nei prossimi giorni aumenteranno soprattutto le prime dosi visto che proprio da oggi sarà necessario il super green pass per poter accedere in uffici, banche, poste e la maggior parte dei negozi. Intanto le terze dosi sono arrivate a 62 mila, le prime dosi a 103.367 e le seconde a 101 mila. I numeri forniti dalla Asl di Rieti parlano chiaro il numero maggiore di somministrazioni riguarda proprio le prime dosi visto che professori, impiegati, personale degli uffici pubblici e privati potrà accedere al posto di lavoro soltanto esibendo il super green pass senza potersi più affidare al tampone rapido.

Dal 1 gennaio a ieri sono stati eseguiti al drive in di via del Terminillo 69.278 tamponi. Scendendo nel dettaglio le somministrazioni in terza dose, nel mese di gennaio sono state 19.018. Sempre in un mese le seconde dosi, che hanno completato il ciclo primario per i cittadini che hanno ricevuto la somministrazione, sono 101 mila mentre le prime dosi, sempre dal primo al 30 gennaio sono 2381. Al drive-in di via del Terminillo in questi ultimi giorni si registra una presenza meno massiccia rispetto al mese precedente di cittadini in attesa di sottoporsi al tampone molecolare anche se il numero dei positivi come dei cittadini in quarantena rimane ancora alto. Ad oggi il numero totale dei Tamponi molecolari è arrivato a quota 237.323. Dal 1 gennaio ad oggi il numero di tamponi eseguiti sul territorio della provincia di Rieti è di 69278. Ieri, come nei giorni precedenti, si è registrato un nuovo decesso, questa volta si tratta di un uomo di 67 anni “non vaccinato” come specificato dalla Asl reatina e la preoccupazione in questo momento è legata soprattutto si decessi che sono certamente in numero decisamente inferiore, e di molto, rispetto alla prima e alla seconda ondata ma potrebbero aumentare vista la velocità di trasmissione della variante Omicron.