Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, incidenti di montagna. Escursionisti soccorsi sul Terminillo

  • a
  • a
  • a

Il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico (Cnsas) del Lazio è intervenuto nella giornata di ieri, domenica 16 gennaio, sul Monte Terminillo, per due distinti interventi di soccorso. Il primo, in mattinata, per recuperare una ragazza di origine polacca residente a Roma e impegnata in un'escursione con un gruppo di amici scivolata sul ghiaccio per oltre 200 metri in località Valle Scura.

Nonostante la brutta caduta, la ragazza è riuscita ad arrestare la discesa su un cumulo nevoso senza riportare gravi traumi. Sul posto è giunta via terra una squadra del Soccorso alpino che, dopo aver constatato le buone condizioni generali della ragazza, ha riaccompagnato la giovane e il gruppo al Rifugio Angelo Sebastiani dove, ad attenderli, erano presenti anche un'autoambulanza, i carabinieri e i vigili del fuoco.

Poco dopo, la stessa squadra del Soccorso Alpino è intervenuta sul Monte Terminilletto per prestare aiuto a un gruppo di ragazzi originari di Roma impossibilitati a proseguire autonomamente a causa dell'attrezzatura non idonea al ghiaccio. I ragazzi, raggiunti in poco tempo dagli operatori del Cnsas, sono stati dunque attrezzati con i dispositivi idonei al terreno ghiacciato e guidati in piena sicurezza fino a valle senza alcuna conseguenza.

IN AGGIORNAMENTO