Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, neve al Terminillo. I maestri di sci: "Perché il tappeto alla Togo è fermo?"

Lu. Spa.
  • a
  • a
  • a

La querelle sulla gestione degli impianti di risalita continua. E continua la polemica (neanche tanto a distanza) tra i maestri di sci del Terminillo e il gestore. “Non c’è la neve che un anno fa imbiancava la montagna reatina, ma un po’ ce n’è. Terminillo ancora è stato scelto da tanti reatini e turisti” fanno sapere. La bella giornata e la coltre bianca nella zona del Tappeto, hanno richiamato soprattutto le famiglie. Gli impianti, però, sono chiusi ormai da quasi due settimane. “Questa è la situazione del Tappeto – segnalano dalla Scuola Sci Terminillosi può sciare, ci sono i bob. Vorremmo capire perché l’impianto del Tappeto non viene aperto come avvenuto nei primi tre giorni dell’anno, in condizioni peggiori. Non capiamo perché bisogna aprire solo se nevica, è inaccettabile. Ci sono le condizioni seppur per i principianti, ma ci sono. Anche a Campo Felice c’è neve spalata, eppure c’è tanta gente che affolla la stazione abruzzese”. Com’è noto il Comune riaffiderà la gestione con apposito bando ma per questa stagione il sarà Funivie del Terminillo. Non resta che sperare nella neve. Quella che cade dal cielo però.