Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, morto Giovanni Bernardinetti. Aveva 84 anni, è stato presidente di Ascom e Camera di Commercio

  • a
  • a
  • a

E’ morto ieri mattina all’ospedale De Lellis dove era stato ricoverato appena il giorno precedente Giovanni Bernardinetti, imprenditore nel settore alberghiero e molto noto in città. Bernardinetti aveva 84 anni e da tempo si era ritirato dalla vita pubblica che lo aveva vista protagonista fino ad una decina di anni fa.

 

 

Per 12 anni (dal 1995 al 2007) è stato presidente dell’Ascom, l’associazione dei commercianti. Tra gli incarichi ricoperti anche quello di presidente della Camera di Commercio dal 2000 al 2005. E’ stato anche una figura di spicco nel mondo della politica locale ed in particolare della Democrazia Cristiana tanto che nel 2007 fu candidato sindaco per lo stesso partito senza riuscire ad essere eletto.

 

A dimostrazione del suo grande attaccamento al territorio è stato tra i fautori e fondatori del Polo universitario di Rieti. Negli ultimi anni si era dedicato alla gestione della Casa di riposo Villa Elena che aveva realizzato ristrutturando l’edificio che aveva ospitato l’Hotel Italia in via Moisé di Gaio. Ed è stato proprio lì che è stato colto da un malore con il ricovero all’ospedale De Lellis dove è deceduto ieri mattina. Giovanni Bernardinetti lascia la moglie e due figli. I funerali si terranno domani alle ore 15 nella chiesa di Regina Pacis.