Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti Covid. Sono 32 i ricoverati al De Lellis. Asl: "Il 90% non vaccinato o non ha completato il ciclo"

Esplora:

M. P.
  • a
  • a
  • a

Aumentano i ricoveri Covid all’ospedale De Lellis anche se la situazione continua ad essere sotto controllo e anche gli accessi al pronto soccorso vengono gestiti senza particolari criticità. Attualmente presso il presidio ospedaliero di Rieti sono ricoverati 32 pazienti su quaranta posti letto Covid disponibili. 6 in Udi, 23 in Malattie Infettive, 3 in Terapia Intensiva. “Il 90% dei ricoverati non è vaccinato o non ha completato il ciclo vaccinale” sottolineano dalla Asl a ribadire che la variante Omicron sta creando problemi a quiella fetta di popolazione che non si è ancora decisa a vaccinarsi o che comunque non ha completato il ciclo vaccinale. Per questo motivo la direzione della Asl continua a premere sull’acceleratore per quanto riguarda la campagna anti Covid. 

 

La Asl per tutelare i pazienti ricoverati ed evitate ricadute sulle loro condizioni di salute, fa sapere che a partire da domani, l’accesso al De Lellis sarà consentito solo (previo controllo green pass rafforzato sia all’ingresso che nei reparti e servizi dell’ospedale) ai visitatori caregiver di pazienti in fine vita, oncologici, con disturbo psichico, agli accompagnatori di minori e agli accompagnatori delle gestanti in prossimità di parto. I reparti organizzeranno un servizio di chiamata attiva dei famigliari dei pazienti ‘per comunicazioni di tipo clinico’ una volta al giorno; l’avvenuta comunicazione verrà registrata in cartella clinica. Il personale religioso ospedaliero, organizzeranno un servizio di chiamata attiva dei famigliari dei pazienti per ‘comunicazioni di tipo non clinico’ una volta al giorno utilizzando i tablet in dotazione, per effettuare eventuali videochiamate. 

 

 

 

 

La Asl ha superato le 250 mila somministrazioni eseguite e le 50 mila terze dosi. Nel dettaglio, il numero totale di dosi somministrate sono 252.122, mentre il numero di terze dosi sono 51.443. Sono 99 mila i cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale primario, mentre sono 102 mila i cittadini che hanno eseguito la prima dose. Martedì è stato registrato il picco di somministrazioni prime dosi: 157 in un solo giorno. 
Vaccinazione 5-11 anni.
L’hub istituito al De Lellis amplia il numero di slot e gli orari, con apertura fino alle 20. Ad oggi il numero di vaccinazioni eseguite ha raggiunto quota 1.150. 300 il numero di seconde dosi. Dal 10 gennaio al 31 marzo 2022 registrate al momento 850 prenotazioni. 
Bollettino Asl
All’esito delle indagini eseguite nelle ultime 24 ore si registrano 491 nuovi soggetti positivi al test SARS CoV-2 su 2.591 tamponi eseguiti. Si registrano 235 nuovi guariti. Il totale dei positivi in provincia sale a 5.116.