Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, servizio civile alla Asl. Ci sono 26 posti disponibili. Ecco come fare domanda

  • a
  • a
  • a

Bando 2021 per la selezione di volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale presso la Asl di Rieti. Sarà possibile presentare domanda di partecipazione fino alle 14 di mercoledì 26 gennaio. Nella Asl di Rieti sono disponibili 21 posti ripartiti in 3 progetti.  Il primo progetto “Il cuore oltre l’ostacolo” (8 posti) si pone l’obiettivo di tutelare il diritto alla salute degli utenti intervenendo sulla qualità dell’accesso ai servizi. In particolare i volontari saranno impegnati in attività di sostegno all’utenza nello svolgimento di pratiche amministrative nei servizi territoriali (Pronto Soccorso, Ambulatori, Consultorio etc.), nel supporto all’adattamento all’ambiente fornendo le giuste informazioni, nell’aiuto agli operatori negli impegni di assistenza domiciliare. Il rapporto più diretto e immediato con l’utente non solo potrà essergli di aiuto nella fruizione dei servizi, ma risponderà anche a una esigenza di umanizzazione e di personalizzazione del rapporto con la struttura. 

 

Il secondo progetto “Giovane sostegno” (9 posti) è indirizzato all’assistenza agli adulti della terza età in condizione di disagio. L’intervento dei volontari sarà volto a facilitare l’integrazione e l’inserimento dei pazienti ai servizi del territorio con operazioni di orientamento, di gestione e condivisione del materiale informativo, di partecipazione all’organizzazione delle attività di cura.  Il terzo progetto “Domani Sarà Migliore” (4 posti) si svolgerà presso i servizi del Dipartimento di Salute Mentale della Asl di Rieti ed è volto a intervenire sul benessere psicofisico delle persone vittime di disagio psichico. I volontari coopereranno con gli operatori, svolgendo un importante ruolo di supporto nelle varie operazioni previste in favore dell’utenza. 

 

Tutta l’informativa e la documentazione riguardante le procedure di presentazione delle domande è pubblicata sulla pagina del portale della Asl di Rieti (clicca qui)