Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, elezioni comunali. Daniele Sinibaldi guarda al centro, incontro con i vertici di Italia Viva

  • a
  • a
  • a

Daniele Sinibaldi-Italia Viva, contatto. Si è tenuto nella serata del  10 gennaio un incontro tra il candidato sindaco del centrodestra Daniele Sinibaldi e una delegazione di Italia Viva della provincia di Rieti composta dal coordinatore cittadino Simone Miccadei, dal capogruppo in consiglio comunale Giosuè Calabrese e dalla coordinatrice provinciale Susanna Barina.

 

Come dichiarato fin dal principio, Italia Viva è “sempre stata aperta al confronto con tutti i candidati alla carica di sindaco per le elezioni 2022 al fine di individuare la visione e le donne e gli uomini più adeguati alla rappresentanza delle proprie idee e dei temi ritenuti strategici per l’azione della prossima amministrazione cittadina. In tale ottica, il candidato Daniele Sinibaldi ha dimostrato la massima disponibilità all’ascolto e al confronto, dichiarando particolare condivisione rispetto ai temi prioritari posti da Italia Viva: dall’impegno sul futuro dell’Università a Rieti all’avanzamento del progetto di rilancio del Terminillo TSM2, passando per il riposizionamento a livello di marketing turistico del territorio di Rieti sul quale già si registrano passi avanti e sul quale si dovrà ancora investire molto, l’impegno nella lotta all’isolamento infrastrutturale con particolare attenzione al progetto della “Ferrovia dei due mari”, il recupero e la riconversione delle aree ex industriali, il sostegno alle filiere agroalimentari locali e il lavoro su tutte le nuove opportunità, anche digitali, che si apriranno a valle della programmazione europea e del Pnrr che implica l’impegno all’individuazione di una squadra di governo preparata, con competenze riconosciute e che sia all’altezza delle sfide a cui l’ente è chiamato. Il confronto è stato articolato ed approfondito ed il candidato Daniele Sinibaldi ha offerto la propria disponibilità ad assicurare una concreta e necessaria rappresentanza all’importante area riformista, liberale e centrista rappresentata da Italia Viva”.

 

Nei prossimi giorni Italia Viva riunirà i propri gruppi dirigenti al fine di condividere l’esito del confronto e di valutare le scelte da assumere in vista dell’imminente appuntamento elettorale.