Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, casa occupata durante le vacanze. Disavventura per una signora di Nerola

L.F.
  • a
  • a
  • a

Nerola, lascia la casa per trascorrere qualche giorno delle vacanze altrove, magari con i parenti e amici e quando ritorna la trova occupata, con la serratura della porta cambiata. E’ quello che è successo nei giorni scorsi ad una signora di Nerola che ha trovata la propria abitazione occupata da altre persone.

 

Inevitabile la richiesta di aiuto ai carabinieri della locale stazione di Nerola. I militari sabini sono intervenuti, su segnalazione di alcuni vicini di casa, in una palazzina nei pressi del centro storico cittadino, per una presunta occupazione di un appartamento, da parte di due persone straniere. Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno accertato l’effettiva occupazione abusiva da parte di due soggetti stranieri.

 

I due individui, approfittando dell’assenza della proprietaria, che si trovava fuori per le vacanze natalizie, si erano appropriati dell’immobile, cambiando persino il nottolino della porta di ingresso. Grazie all’intervento dei carabinieri, coordinati dalla Procura della Repubblica di Tivoli, l’appartamento è stato tempestivamente liberato e restituito alla legittima proprietaria che è potuta rientrare nella sua casa. Mentre per i due occupanti abusivi è scattata la denuncia per danneggiamento e invasione di edifici.