Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti morto Antonino Imperi, per anni a capo della Penitenziaria di Santa Scolastica

  • a
  • a
  • a

E' morto nel pomeriggio di venerdì 7 gennaio dopo un' incurabile malattia, all'età di 55 anni l'ispettore superiore della Polizia penitenziaria, Antonino Imperi, ricoverato presso l'ospedale Gemelli di Roma tra le braccia dei suoi cari. La sua morte ha lasciato nel più totale sconforto tutto il Corpo di polizia penitenziaria e di tutti coloro che hanno avuto l'occasione di conoscere la splendida persona, disponibile e sempre pronta ad onorare la sua divisa.

 

Arruolato nel Corpo degli agenti di custodia nel lontano 1989,  ha saputo costruire la sua carriera professionale in maniera impeccabile, culminata con la nomina di comandante di reparto del vecchio istituto penitenziario reatino di “Santa Scolastica”. Proprio durante  questo periodo, tutti coloro che hanno lavorato al suo fianco, hanno potuto ammirare le sue doti umane, professionali e di alto senso del dovere che lo hanno contraddistinto fino agli ultimi giorni della sua vita. Nella piena consapevolezza che la malattia ormai lo stava portando via, con la sua dignità che lo caratterizzava, nei primi giorni dell'anno ha mandato un messaggio ad un amico collega.

 

 

“Ora purtroppo sono in ospedale al Gemelli in quanto la mia malattia è ormai arrivata al suo termine.  Ti volevo dire che è stato un privilegio percorrere parte del mio cammino professionale con tutti voi.  Saluta con affetto tutti i ragazzi che conosco e digli che li porto nel cuore. Ti chiedo, post mortem di mandare un saluto alla città di Rieti, voglio ringraziare tutte le istituzioni del territorio: il prefetto, la procura, il tribunale, tutte le forze dell'ordine, il sindaco, e tutti coloro con i quali ho collaborato, per come mi hanno accolto nel mio periodo di Comando presso la Casa Circondariale di “Santa Scolastica”dove da subito vi è stata una proficua collaborazione. Un abbraccio a tutti voi.” I funerali si svolgeranno lunedì 10 gennaio alle ore 15 presso la chiesa di Montorio Romano.