Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti Covid, ricoveri raddoppiati. Riattivati venti posti letto dedicati

Esplora:

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Dopo un periodo di “tranquillità”, torna la pressione sull’ospedale reatino dove negli ultimi giorni si è registrato un aumento dei ricoveri per Covid sia in regime ordinario nel reparto di Malattie infettive che in terapia intensiva. “Gli ultimi 2/3 giorni hanno segnato una discontinuità rispetto agli ultimi mesi – confermano dall’Azienda sanitaria locale di via del Terminillo – tanto che stiamo rimodulando le aree ospedaliere, funzionalmente distinte tra aree Covid e non, così come stiamo riorganizzando i posti letti dedicati”. Al momento ci sono 8 persone ricoverate in regime ordinario a Malattie infettive, un numero raddoppiato rispetto allo scorso fine settimana quando i ricoveri erano 4; ancora più sensibile – nonostante si parli di piccoli numeri - l’aumento dei ricoveri in terapia intensiva, passati, sempre nelle ultime 48/72 ore, da 0 a 2.

 

“Questa situazione – aggiungono dalla Asl – ci obbliga a riorganizzare le aree ospedaliere, cosa che stiamo via via facendo, così come i posti letto che da 8 passeranno a 20 complessivamente. Fino ad oggi abbiamo avuto 7 posti letto a Malattie infettive e 1 in terapia intensiva, che adesso, come detto, diventeranno 20 così distribuiti: 10 nella tecnostruttura (installata a marzo scorso per fare fronte all’emergenza epidemiologica, ndr) nell’area antistante il pronto soccorso, 6 a Malattie infettive e 4 a terapia intensiva”.  Dalla Asl precisano poi che il 95% delle persone attualmente ricoverate per Covid al San Camillo de’ Lellis non sono vaccinate o non hanno completato il ciclo vaccinale e che le 2 in terapia intensiva non hanno ricevuto alcun vaccino; un dato che rispecchia la situazione dei ricoverati a livello nazionale.

 

All’esito delle indagini eseguite nelle ultime 24 ore si registra un nuovo boom di contagi: in 52 sono risultati positivi al test Covid-19 su 629 tamponi. I nuovi casi sono a Rieti (15), Antrodoco (2), Belmonte in Sabina (1), Borgo Velino (1), Cittaducale (5), Contigliano (1), Fara in Sabina (13), Forano (5), Labro (1), Orvinio (1), Poggio Bustone (2), Poggio Mirteto (1), Poggio Nativo (3) e Toffia (1). Si registrano 43 nuovi guariti: 21 a Rieti, 1 a Belmonte in Sabina, 2 a Casaprota, 1 a Casperia, 3 a Fara in Sabina, 2 a Forano, 1 a Leonessa, 1 a Magliano Sabina, 1 a Mompeo, 1 a Monteleone Sabino, 1 a Poggio Bustone, 2 a Poggio Moiano, 2 a Poggio S. Lorenzo, 1 a Rocca Sinibalda e 3 a Stimigliano. Il numero totale dei positivi in provincia è di 489.