Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid Rieti, vertice in prefettura per valutare obbligo mascherine all'aperto

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Stretta sulle misure anti Covid, anche all’aria aperta, soprattutto nei luoghi di aggregazione e nelle vie dello shopping. Una possibilità che non appare remota neanche in città. In vista del maggior affollamento per gli acquisti di Natale, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha scritto due giorni fa a sindaci e prefetti del Lazio chiedendo loro - “ove necessario, anche valutando l’adozione di misure particolari, sempre basandosi sull’incidenza del virus nelle varie realtà territoriali della regione” - di disporre l’obbligo delle mascherine anche all’aperto.

“L’evoluzione della pandemia da Covid-19 - scrive il governatore del Lazio – impone a tutti noi la massima attenzione e responsabilità. Grazie alla larga adesione alla campagna vaccinale, nella nostra regione il dato relativo ai ricoveri, e in particolare a quelli nelle terapie intensive, resta sotto controllo. La situazione epidemiologica – aggiunge – tende tuttavia al peggioramento e rende necessario un controllo puntuale e rigoroso sulla sicurezza dei comportamenti. Oggi siamo chiamati nuovamente a uno sforzo per determinare condotte rispettose delle regole imposte dall’emergenza e a vigilare perché queste vengano osservate da tutti. Ritengo – conclude – per questi motivi importante porre la massima attenzione di tutti gli attori interessati, dagli amministratori locali alle forze di Polizia, al fine di garantire ovunque il rispetto delle regole di sicurezza per la salute pubblica”. In risposta all’invito del governatore, il sindaco Antonio Cicchetti incontrerà la prossima settimana prefetto e Azienda sanitaria locale “per decidere insieme il da farsi”. “Al momento – dichiara il primo cittadino – la situazione non ha il carattere dell’urgenza ma non posso escludere l’eventualità, valuteremo insieme ad Asl e prefetto nei prossimi giorni”.

Non è escluso, quindi che se la curva dei contagi dovesse aumentare (ieri erano 191 i contagi), l’introduzione dell’obbligo dell’uso della mascherina nei luoghi più affollati anche in vista dell’imminente Fiera di Santa Barbara. Altri sindaci di Comuni limitrofi come ad esempio Viterbo, non escludono di dare seguito all’invito di Zingaretti di ordinare l’uso delle mascherine all’aperto, mentre a Roma, Gualtieri, in vista dello shopping di Natale promulgherà la prossima settimana un’ordinanza contenente lo stesso obbligo in alcune strade e piazze della Capitale. Un ulteriore step verso una stretta sulle misure di sicurezza, per arginare la quarta ondata e preservare gli acquisti di Natale e un clima sanitario che consenta alle famiglie di festeggiare in tranquillità.