Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, elezioni comunali. Daniele Sinibaldi il pole position come candidato del centrodestra

  • a
  • a
  • a

Il centrodestra accelera e con un buon anticipo rispetto alla campagna elettorale vera e propria fissata per la prossima primavera. La coalizione che guida il Comune starebbe per annunciare il candidato alla carica di sindaco per le elezioni del 2022. E’ questa l’indicazione emersa da una riunione che si è tenuta ieri pomeriggio, giovedì 25 novembre, alla presenza della giunta e dei consiglieri comunali, insieme ai big del centrodestra reatino. Dichiarazioni ufficiali non sono ancora arrivate ma filtra da più parti l’unanimità di una scelta che sarebbe in linea, non soltanto con le indicazioni ricevute dai partiti, ma anche con quelle emerse qualche mese addietro dal sondaggio commissionato dal centrodestra, che aveva visto come candidato preferito, in una rosa di nomi, compresi quelli ipotetici del centrosinistra, l’attuale vice sindaco e assessore al Turismo e alle Attività produttive Daniele Sinibaldi.

 

Un sondaggio, fortemente voluto dal sindaco Antonio Cicchetti, che evidentemente si è rivelato utile strumento per approfondire e indirizzare le scelte dei partiti che, appunto, nella riunione di ieri avrebbero dato l’ultimo via libera alla proposta unitaria del centrodestra con tutti i suoi partiti e movimenti civici verso il nome di Daniele Sinibaldi, ma pronto ad allargare ad altre componenti e realtà cittadine, non necessariamente collocate nella tradizionale coalizione. L’idea, infatti, sarebbe quella di lanciare un progetto che sappia guardare alle sfide dei prossimi anni della città, alla prese con ricostruzione post-sisma ma anche con ricostruzione post-pandemia, con tanti progetti e strategie da riuscire a concretizzare, a partire dai fondi del Pnrr e delle iniziative di livello nazionale. Insomma cercare di allargare la coalizione in vista della prossima consiliatura da molti considerata come quella della rinascita.

 

La scelta di chiudere subito un accordo che include tutti i partiti del centrodestra e i movimenti civici che in questi anni hanno caratterizzato la coalizione reatina è stata apprezzata anche dai vertici nazionali di Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega che, dopo lo scorso turno di amministrative, avevano immediatamente dato indicazioni ai territori chiamati al voto, di scegliere con congruo anticipo candidati e strategie, per evitare di commettere gli errori registrati in altre città dove i candidati sono stati scelti tardi e senza troppa convinzione. Dunque, adesso, non resterebbe altro che attendere l’ufficialità dell’annuncio del centrodestra sul nome di Daniele Sinibaldi che, a questo punto, potrebbe arrivare già nei prossimi giorni.