Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Niente servizio di trasporto in succursale per gli studenti dello Jucci

Esplora:
Asm Rieti

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Dalla prossima settimana, i disagi nei quali si sono imbattuti in questi giorni gli studenti del liceo scientifico "Carlo Jucci" nelle aule della succursale del Consorzio per lo sviluppo industriale in via dell'Elettronica dovrebbero essere risolti. Nei giorni di ripresa dell'anno scolastico, i ragazzi non hanno potuto contare sul consueto servizio di trasporto che dovrebbe esser loro garantito, poiché in corso di definizione. Il servizio, che quest'anno curerà Asm, è di tipo straordinario poiché non rientrante nelle corse ordinarie e sarà definito a giorni, rimborsabile coi fondi del sisma (motivo per cui gli studenti si trovano al nucleo industriale non potendo più contare sulla succursale, danneggiata, di via Piselli). "Martedì prossimo terremo un tavolo tra la Provincia, il dirigente scolastico dello Jucci e l'Azienda servizi municipalizzati - spiega il presidente della Provincia, Giuseppe Rinaldi - per definire le percorrenze, gli orari e il numero degli studenti che dovrà essere trasportato e tutto ciò che dovrà essere velocemente messo a punto per garantire il servizio". Che, quasi certamente, diventerà operativo nei giorni immediatamente successivi al tavolo di martedì prossimo, 26 settembre. Dopo l'incontro, si studieranno corse ad hoc per gli studenti che hanno avuto un avvio di anno scolastico "movimentato" per la mancanza dell'arredo scolastico.