Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, truffa in acquisti on line. Campano denunciato dalla polizia

  • a
  • a
  • a

Gli Agenti della Sezione della Polizia Postale di Rieti hanno denunciato in stato di libertà un uomo residente in provincia di Napoli, resosi responsabili del reato di truffa aggravata. L’indagine ha preso il via quando un cittadino reatino ha denunciato, presso la locale Sezione della Polizia Postale, da sempre impegnata a fronteggiare le attività predatorie commesse attraverso la rete internet, di aver venduto un drone di sua proprietà senza mai ricevere il pattuito compenso da parte dell’acquirente.

Gli investigatori della Polizia di Stato, dopo lunghe ricerche sul web ed in particolare sulla nota piattaforma di e-commerce utilizzata per la compravendita, hanno accertato che un individuo, utilizzando un falso nominativo, aveva acquistato il drone dall’incauto reatino, inviandogli una finta distinta di un bonifico a suo favore, ovviamente mai effettuato. L’uomo, che gli Agenti della Polizia di Stato hanno individuato in un grande condominio in provincia di Napoli dove aveva ricevuto l’oggetto, nonostante le evidenti difficoltà dovute all’utilizzo di un nome falso, è stato identificato per L.V.L., del 1996, ed è stato denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria, davanti alla quale dovrà rispondere del reato di truffa aggravata commesso.

La Polizia di Stato, costantemente impegnata nelle attività di prevenzione e repressione dei reati e, attraverso la Specialità della Polizia Postale e delle Comunicazioni, a diffondere tra i giovani la cultura di un uso sicuro e consapevole dei social network, vuole anche sensibilizzare gli amanti dell’e-commerce affinché prestino la maggiore attenzione possibile durante le trattative sul web, anche seguendo questi seguenti semplici consigli, facilmente consultabili nelle apposite pagine web del sito istituzionale della Polizia di Stato e del c.d. “Commissariato on-line” raggiungibile all’URL: https://www.commissariatodips.it.