Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, minacce a benzinaio. Salta la fila poi aggredisce il gestore con una chiave inglese. Denunciato settantenne a Contigliano

  • a
  • a
  • a

I carabinieri della stazione di Contigliano hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Rieti un settantenne del luogo per minaccia aggravata. I militari, nel primo pomeriggio di ieri, sono intervenuti su attivazione della Centrale Operativa di Rieti, che, pochi minuti prima, aveva ricevuto sul 112 Numero Unico di Emergenza Europeo, notizia di un litigio tra i clienti di un distributore di carburanti di Rieti.

L’equipaggio intervenuto appurava che il settantenne aveva minacciato, dapprima verbalmente e poi con una grossa chiave inglese, il gestore del distributore, che aveva avanzato obiezioni sul suo comportamento scorretto e sul fatto che non avesse rispettato l'incolonnamento delle auto. Il tempestivo intervento dei militari ha evitato che la lite arrivasse a ben più gravi conseguenze. L'utensile da lavoro utilizzato per le minacce è stato posto sotto sequestro.