Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, bonus facciate a Magliano Sabina. Oltre 40 interventi programmati nel centro storico

Simona Ruggeri
  • a
  • a
  • a

Magliano Sabina, completati i primi tre interventi per il rifacimento delle facciate targati “bonus 90%”. La prima operazione in assoluto è stata avviata e portata a termine in circa una settimana in un palazzo del centro storico di Magliano costruito alla fine degli anni 50:  Villa Luisa. E’ stato completato il primo lotto. A distanza di pochi giorni, è stato completata la facciata di un palazzo in via Circonvallazione e a seguire uno in piazza Cesare Battisti dove è stato rinnovato il look di un palazzo alle spalle della chiesa di San Michele.

 

In totale sono circa 40 gli interventi “bonus 90%” già programmati su tutto il territorio. Ma la “pubblicità” dei primi interventi sta allettando molti maglianesi che sono pronti a presentare domanda per rifare la facciata. Il boom è spunto anche dalle imprese che effettuano lo sconto diretto in fattura: di fatto in questo modo i proprietari pagano solo il 10% della spesa. Alcune ditte edili hanno lavori programmati fino alla prossima primavera nel centro storico e non solo. Sono diversi anche gli interventi nelle località della campagna. I professionisti del posto – geometri e architetti – da settimane di fatto non si occupano di altro. Una serie di interventi che si vanno ad aggiungere a quelli del superbonus 110%. In questo senso il cantiere più grande in partenza è quello per il restyling delle 9 palazzine (54 appartamenti) delle case popolari. Grazie a un accordo tra proprietari, Ater, Comune Regione saranno tutte ristrutturate migliorando l’efficienza energetica con cappotto termico, nuovi infissi e impianti termici. Un intervento da quasi 6 milioni. L’inizio dei lavori sta slittando a causa dei noti problemi nell’approvvigionamento dei materiali che si sta vivendo in tutta Italia proprio a causa del boom dei bonus. Lavori che si vanno ad aggiungere al cantiere in avviamento per le Case Popolari targato invece “bonus 110%”.

 

Il sindaco Giulio Falcetta è molto orgoglioso degli interventi in corso perché effettivamente sono una grande occasione di recupero del centro storico. “Ringrazio quanti hanno dato seguito agli appelli dell'amministrazione, in particolar modo i tecnici e le aziende che si sono organizzati per fornire tutti i servizi necessari all'utenza. Magliano è di tutti e questi interventi privati sono importanti al pari degli interventi pubblici sul centro storico”, dichiara Falcetta.