Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, elezioni comunali a Cittareale: scende in campo Benedetto Guerci

  • a
  • a
  • a

Venerdì 3 settembre a Cittareale il candidato sindaco Benedetto Guerci ha presentato la lista "Insieme per Cittareale e le Frazioni" che parteciperà alle prossime elezioni Amministrative del 3 e 4 ottobre. Oltre a Guerci, la lista è composta da nove candidati: Otello Camponeschi, Isabella Gianferri, Marco Guidoni, Andrea Liberati, Rocco Mannetti, Tiziana Moriconi, Sonia Signoretti, Ezio D’Ippolito e Maurizio Iacopini. “Siamo persone con radici profonde in questa valle, - afferma il candidato sindaco Benedetto Guerci - vogliamo proporre un progetto di rinascita ed adoperarci per realizzarlo convinti che, le bellezze del territorio e la tenacia dei suoi abitanti, siano gli elementi da cui partire per concretizzare tale risultato. Cittareale e la sua valle hanno bisogno di un cambio repentino di rotta prima che sia troppo tardi, per questo abbiamo deciso di presentarci coscienti delle nostre capacità e del nostro attaccamento al territorio”.

“La condivisione, la trasparenza, l’inclusione saranno le parole chiave che guideranno il nostro percorso – aggiunge -. Il nostro primo obiettivo è di riportare quella serenità che ha sempre contraddistinto i rapporti tra le persone del territorio, per questo noi avremo la stessa attenzione per tutti indistintamente”. Le linee guida del programma elettorale sono incentrate sullo sviluppo del turismo attraverso la valorizzazione delle ricchezze paesaggistiche, naturalistiche, storico culturali, religiose del territorio e delle sue tradizioni; la programmazione di eventi con l’obiettivo di promuovere il territorio; la difesa dei posti di lavoro e sostegno alle imprese che operano nei settori dell’agricoltura/allevamento, del turismo, dell’artigianato; lo sviluppo di progetti di difesa del territorio e di salvaguardia dell’ambiente; la difesa delle risorse del territorio con particolare attenzione alle nostre sorgenti d’acqua “che noi non vogliamo cedere ad Aps”, sottolinea Guerci.

 

Infine, il sostegno ad interventi a favore delle persone anziane e dei giovani per migliorare la qualità della vita e la sicurezza. “Vogliamo realizzare questo progetto con la partecipazione di tutti i cittadini - conclude Guerci -, siamo coscienti che le idee di tutti messe a fattor comune possano essere d’aiuto per la realizzazione del nostro programma. Lo scontento per i passati cinque di amministrazione va risolto e siamo certi che avremo la fiducia dei nostri concittadini”.