Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, morto carabiniere. E' uscito di casa e si è sparato in un bosco

  • a
  • a
  • a

Era uscito ieri mattina, venerdì 19 agosto,  dalla sua abitazione nei pressi di Ornaro Basso per addentrarsi in un bosco nelle vicinanze, poi nessuna notizia alla famiglia fino alla tragica scoperta avvenuta molte ore più tardi. L’uomo, infatti, si era tolto la vita nella sua auto con un colpo di pistola alla tempia. In questo modo S.C., 57enne, brigadiere capo dei carabinieri in servizio nella stazione di Poggio Moiano ha deciso di porre drammaticamente fine alla sua vita terrena.

Un gesto estremo che ha letteralmente sconvolto la vita dei residenti di Ornaro Basso piccola frazione di Torricella Sabina. Il militare, che lascia moglie e due figlie, non sembra aver lasciato messaggi o biglietti che possano spiegare il gesto. La notizia si è rapidamente diffusa non solo nella piccola comunità ma anche nei Comuni limitrofi anche perché il militare proprio per la sua professione, era molto conosciuto.

 

Incredulità anche tra i colleghi della stazione di Poggio Moiano dove il 57enne prestava servizio, sono rimasti colpiti profondamente anche se hanno già tenuto a ribadire di non aver notato nulla di strano negli ultimi tempi nel suo atteggiamento. Tutta la comunità nel frattempo si è stretta attorno alla famiglia del carabiniere.