Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, rinviato concerto di Angelo Braduardi ad Amatrice. Caso sospetto nello staff

  • a
  • a
  • a

A causa di un sospetto caso di contagio Covid-19 all’interno del service audio, è stato deciso - di comune accordo tra tutte le parti coinvolte nell’organizzazione - di rinviare a data da destinarsi il concerto di Angelo Branduardi, previsto per oggi, domenica 1 agosto, ad Amatrice, per ovvi motivi precauzionali e di tutela della salute degli spettatori, degli artisti, dei tecnici e del personale della Croce Rossa Italiana. Lo annuncia in una nota la Croce Rossa Italia. "In questa fase di pandemia, in cui il rischio di contagio è ancora alto, abbiamo tutti il dovere civico di tenere alta la guardia e anteporre la tutela della salute a qualunque altro interesse", conclude la nota.

Fin dalle prime ore dopo il sisma che ha colpito Amatrice e il Centro Italia nel 2016, l’impegno della Croce Rossa Italiana non ha conosciuto sosta: dal soccorso alla costituzione di una specifica unità, unica nel suo genere, che in questi anni ha realizzato diverse strutture nelle zone colpite, contribuendo alla vera e propria ricostruzione del territorio. Sabato 31 luglio, dalle ore 11.30 in via Saturnino Muzii ad Amatrice, è stato inaugurato l’Auditorium della Laga, primo vero punto di aggregazione sociale per la città, con al suo interno un cinema e un teatro. Un luogo capace di promuovere la rigenerazione e lo sviluppo del tessuto sociale.

 

Si è tenuto lo spettacolo a cura del laboratorio teatrale dei bambini di Amatrice "Sentieri di prossimità" e il concerto del coro "1000 voci per ricominciare". Le celebrazioni continueranno nella giornata di domenica 1 agosto: dalle 10 alle 20 presso l’Anfiteatro Cavea Piccola sarà aperto al pubblico il "Villaggio CRI". Le celebrazioni sarebbero dovuti continuare con il concerto di Branduardi che invece è stato rimandato per precauzione. Dopo che è stato riscontrato il caso sospetto gli organizzatori hanno preferito rinunciare alla serata per motivi di sicurezza.