Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti Covid, sono 70 mila i green pass scaricati in tutta la provincia

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Sono ben oltre 70 mila i reatini che hanno diritto al Green Pass, la certificazione verde che dal 6 agosto consentirà agli over 12 in zona bianca di accedere al chiuso di bar e ristoranti (non sarà necessario per consumare al bancone e neppure all’aperto), a eventi sportivi, congressi, fiere, parchi divertimento, musei, centri termali, sale bingo e casinò, teatri, cinema, concerti, concorsi pubblici oltreché a piscine, centri benessere, palestre e sport di squadra limitatamente alle attività al chiuso. Vale a dire la fetta di popolazione – 68 mila reatini circa - che a ieri, sabato 24 luglio, era stata sottoposta a prima e seconda dose di vaccino anti Covid attraverso cui si ottiene la certificazione “definitiva” rilasciata entro le 24/48 ore successive alla seconda somministrazione con validità 9 mesi. Il certificato si scarica dal sito www.dgc.gov.it tramite Spid o inserendo il numero della tessera sanitaria e un codice authcode ricevuto per sms o email; oppure dal fascicolo sanitario elettronico regionale o tramite le App Io e Immuni.

 

Al Green Pass ha diritto anche chi ha ricevuto almeno una dose di vaccino ed è valido a partire dal 15esimo giorno successivo alla somministrazione e, servendo la certificazione verde a dimostrare la vaccinazione anti Covid, la guarigione dal Covid e l’esito negativo a un tampone antigenico o molecolare, ad essa accede anche chi ha ottenuto un risultato negativo al test (il certificato ha una validità di 48 ore dall’esecuzione del tampone) o è, appunto, guarito (la validità del certificato in questo caso dura 6 mesi a far data dall’avvenuta guarigione); 9 mesi, come detto, la validità temporale nel caso di prima e seconda somministrazione del vaccino. Un numero dunque, quei 68 mila reatini, cui vanno aggiunti tutti i guariti dal Covid 19 dall’inizio della pandemia (“qualche migliaio di persone”, dicono dall’Azienda sanitaria locale), che portano il dato ben oltre le 70 mila unità.

 

E mentre tanti italiani scaricano la certificazione verde – i giovani soprattutto, che diversamente sarebbero tagliati fuori dalla vita sociale -, è boom, anche a Rieti, di prenotazioni per la vaccinazione dopo l’ultimo decreto legge che, oltre a introdurre il Green Pass, ha prorogato lo stato d’emergenza fino a fine 2021, con un aumento, rispetto alle giornate precedenti alla nuova normativa, del 20% di richieste. Divampa intanto la polemica – che non è solo interna alla politica – tra chi è favorevole al certificato e chi lo ritiene una ulteriore limitazione delle libertà personali: in tanti ieri hanno manifestato nelle piazze contro l’uso estensivo dello stesso. Intanto nelle ultime 24 ore si registrano 3 nuovi soggetti positivi al test Covid 19 su 275 tamponi eseguiti e un guarito. Il numero totale dei positivi in provincia di Rieti è di 46.