Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, morta anziana in un incidente a Forano. Il marito di 86 anni è in coma, quarantenne ferita

  • a
  • a
  • a

Dramma alle porte di Forano. In un incidente ieri mattina, domenica 19 luglio, ha perso la vita una signora di 82 anni, il marito di 86 è in coma. Una terza persona coinvolta nell’incidente è stata ricoverata in gravi condizioni al Gemelli. Tutti e tre di Forano. Il tutto è successo ieri mattina intorno alle 9 lungo via Roma, la strada che collega il paese di Forano a Gavignano. Il marito era alla guida di una Grande Punto e al suo fianco c’era la moglie. L’auto, secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri di Stimigliano arrivati sul posto insieme ai vigili del fuoco di Poggio Mirteto, avrebbe toccato un’altra auto che in quel momento arrivava in senso contrario per finire poi dentro una scarpata. Dall’altra parte sopraggiungeva una Opel Corsa condotta da una signora di 40 anni. L’impatto è stato forte, tanto che la Grande Punto è stata sbalzata fuori dalla sede stradale, finendo la sua corsa in una scarpata.

Sul posto sono intervenuti, come detto, i carabinieri di Stimigliano che ora dovranno ricostruire la dinamica dell’incidente. Cioè capire se l’impatto tra le due auto sia stato causato da un malore del conducente oppure da altri motivi. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 che hanno purtroppo constatato la morte della signora e le gravi condizioni del marito e dell’altra donna. L’uomo è ora in coma all’ospedale De Lellis di Rieti, la donna, invece, è stata trasportata con Pegaso al policlinico Gemelli in gravi condizioni.

 

Altro Incidente ieri sulla Salaria per L’Aquila al Nucleo Industriale. I Vigili del Fuoco di Rieti della sede centrale intorno alle 13 circa sono intervenuti all’altezza del nucleo industriale sulla via Salaria, incrocio Via delle Scienze, a causa di un incidente stradale che ha visto coinvolte delle autovetture e diverse persone al loro interno. Arrivati sul posto, i pompieri hanno da subito messo in sicurezza le autovetture mentre i sanitari del 118 si sono presi cura delle persone e i Carabinieri della locale stazione hanno eseguito i rilievi di rito.