Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti Covid, il bollettino del 25 giugno. Nessun nuovo caso, 5 guariti. I positivi scendono a 14

  • a
  • a
  • a

Nessun nuovo caso e 5 guariti nelle ultime 24 ore. E' quanto emerge dal bollettino sanitario sull'emergenza coronavirus della Asl di Rieti di venerdì 25 giugno. All’esito delle indagini eseguite nelle ultime 24 ore non si registrano nuovi soggetti positivi al test Covid 19. Si registrano 5 nuovi guariti: (1) Rieti, (2) Borgorose, (1) Contigliano, (1) Forano.  Numero tamponi eseguiti: 241. Totali tamponi eseguiti: 98.129. Totale positivi in provincia di Rieti: 14.   

 

Intanto la Asl ufficializza che  il 26 giugno in occasione della “Giornata internazionale contro l’Abuso e il Traffico illecito di Droghe”, la Direzione Aziendale della Asl di Rieti ha deciso di organizzare una iniziativa volta a sensibilizzare e ad informare tutti i cittadini, sul grave problema del consumo di droghe. Proprio nel giorno in cui l’Onu celebra la Giornata, l’Unità Attività Terapeutiche Riabilitative per i disturbi da uso di sostanze e nuove dipendenze della Asl di Rieti organizzerà, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, un Open Day presso il Distretto Rieti 1 di via delle Ortensie, con la possibilità di ricevere informazioni dagli specialisti del Servizio aziendale e accedere a colloqui gratuiti sull’uso di sostanze psicotiche e abuso di alcol. L’iniziativa, che apre una Campagna di prevenzione aziendale, che proseguirà anche in autunno, ha l’obiettivo di rafforzare le azioni di prevenzione del consumo di stupefacenti come investimento necessario per la promozione del benessere dei bambini e dei giovani, delle famiglie e delle comunità.

 

 L’Unità Attività Terapeutiche Riabilitative diretta dal dottor Simone De Persis, collocata all’interno del Dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze Patologiche, negli ultimi 4 anni ha avuto in carico un numero progressivamente crescente di pazienti, passando dai 470 nel 2017 ai 638 del 2020. La Direzione Aziendale della Asl Rieti, per contrastare il fenomeno, sta rafforzando ulteriormente le attività di prevenzione, cura e riabilitazione delle dipendenze patologiche da alcol e sostanze psicoattive legali e illegali su tutto il territorio della provincia di Rieti, con particolare attenzione ai nuovi tipi di dipendenza con e senza sostanza (smart drugs, gioco d'azzardo patologico, internet addiction). L’intervento terapeutico della Asl di Rieti si attua in una logica multidisciplinare che prevede l'integrazione di più tipi di professionalità (medico - psichiatra - psicologo - assistente sociale – educatore professionale - infermiere), per valutare ed affrontare i problemi e i bisogni dell'utente attraverso la definizione di programmi terapeutici individualizzati.