Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pierpaolo Sileri a Vescovio. Il sottosegretario ha consegnato le borse di studio ai ragazzi segnati da lutti per il Covid

Simona Ruggeri
  • a
  • a
  • a

Presso il santuario di Vescovio, si è svolta la cerimonia di consegna delle borse di studio a favore di giovani ragazzi della Sabina che hanno perso i propri cari a causa del Covid-19. Alla giornata, organizzata dal Rotary Club Roma Circo Massimo e Rotary Club Sabina Tevere, hanno partecipato tutti i Sindaci dei comuni della Sabina e i Rotary Club di Fiuggi, Monterotondo - Mentana, Passport Italia District 2080, Rieti, Roma Cassia, Roma Eur, Roma Experience Academy, Roma Foro Italico, Roma Giulio Cesare, Roma Leonardo Da Vinci, Roma Ovest, Roma Sud, Tempio Pausania, Viterbo.

 

Questa mattina ho partecipato insieme a tanti Sindaci della Sabina, al Sottosegretario Pierpaolo Sileri, al Consigliere...

Pubblicato da Giulio Falcetta su Sabato 12 giugno 2021

 

 

Ad intervenire durante la cerimonia, il sottosegretario alla Salute senatore Pierpaolo Sileri che ha precisato in modo deciso che “è incoraggiante il fatto che, solo continuando a seguire e rispettare con rigore le norme anti-Covid, riusciremo ad uscire definitivamente da questa situazione”. Messaggio di speranza quello del sottosegretario al ministero della Salute, Sileri che rassicura anche sul fatto che “anche se non abbiamo certezza su come andranno le cose, sicuramente non passeremo ciò che abbiamo vissuto lo scorso anno”. 

 

Presente alla cerimonia di consegna delle borse di studio, oltre al consigliere regionale Fabio Refrigeri anche il sindaco di Magliano e il sindaco Giulio Falcetta.  “È stato un momento simbolico per ringraziare i tanti nelle varie attività essenziali che non si sono mai fermati e hanno offerto la propria vita per far funzionare i servizi alle nostre comunità - ha detto il sindaco Giulio Falcetta -. Come ricordato durante la manifestazione, la pandemia ci ha insegnato che, in alcuni ambiti, o ce la facciamo tutti insieme o non ce la facciamo”.