Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Autostrada, morto uomo di Perugia nello scontro con un'auto. Grave la compagna. Dramma tra Magliano e Ponzano

  • a
  • a
  • a

Incidente mortale in autostrada A1 dove ha perso la vita un motociclista di Perugia. Ferita la donna che viaggiava con lui, la sua compagna. Secondo quello che si è appreso i due erano diretti ad Ischia per qualche giorno di vacanza. Ma il loro viaggio si è interrotto in maniera tragica tra le stazioni di servizio Flaminia e il casello di Ponzano Soratte in direzione della capitale. 

La tragedia è avvenuta intorno alle 9 di ieri mattina. L'incidente, in cui è rimasta coinvolta la moto, all'altezza del chilometro 509 dell'autostrada del Sole. Sul luogo dell'evento sono intervenuti i soccorsi sanitari, la polizia stradale, i soccorsi meccanici ed il personale della Direzione di Tronco di Fiano Romano di Autostrade per l'Italia. Quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto per l'uomo non c'era nulla da fare. Il suo cuore aveva già cessato di battere. Probabilmente è morto sul colpo. Ancora viva la donna anche se in condizioni gravissime. E' stata trasportata d'urgenza in un ospedale di Roma. La prognosi è riservata. Sono intervenuti gli agenti della polizia stradale della sottosezione di Roma Nord che stanno cercando di ricostruire la dinamica. Sono stati ascoltati dei testimoni e l'automobilista che era alla guida della vettura che si è scontrata con la moto.

 

Al fine di consentire gli accertamenti e le operazioni di soccorso sono state attuate delle limitazioni al traffico con la circolazione deviata temporaneamente su tre corsie in direzione della Capitale e due verso Firenze. Inevitabili i rallentamenti alla circolazione che hanno fatto registrare due chilometri di coda in direzione Sud e 7 in direzione Nord. Le auto provenienti da Roma e diretti verso Firenze sono state fatte uscire a Ponzano Romano, per proseguire a Stimigliano attraverso la strada provinciale 657 per Foglia con rientro in autostrada a Magliano Sabina. Questo ha provocato ovviamente anche disagi alla viabilità locale.