Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti: calci, pugni e spray urticante. Rissa tra boscaioli a Poggio San Lorenzo

  • a
  • a
  • a

Botte, calci e pugni tra fratelli che alla fine si sono spruzzati contro anche dello spray urticante. E' accaduto a Poggio San Lorenzo, due fratelli di nazionalità rumena, rispettivamente titolare e operaio di un’azienda boschiva, insieme ad altre tre persone, si sono resi responsabili di una furibonda lite con un’altra famiglia, sempre di nazionalità rumena, aggredendo marito, moglie e figlio con calci, pugni e facendo uso di spray urticante, tanto da procurare a due di loro lesioni personali guaribili di dieci e tre giorni e costringendoli alle cure sanitarie.


La lite è scaturita da motivi legati all’attività lavorativa ed a questioni economiche, difatti anche gli aggrediti sono titolari e operai di altra azienda boschiva. L’aggressione, oltre che fisica, è poi proseguita a mezzo minacce attraverso messaggi telefonici. I Carabinieri della Stazione di Poggio San Lorenzo, sono riusciti ad identificare i due fratelli i quali, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Rieti per i reati di percosse, lesioni personali e minaccia. L'informativa è stata dunque inviata alla Procura di Rieti che dovrà decidere su come procedere sui protagonista della violenta zuffa.

 

Le indagini non sono però concluse, infatti, sono in atto ulteriori accertamenti dei Carabinieri di Poggio San Lorenzo, atti ad identificare gli altri tre autori dell’aggressione. Insomma, secondo la ricostruzione dei carabinieri si è trattato di una resa di conti tra aziende rivali che si contendono le porzioni di bosco nella zona di Poggio San Lorenzo. Una rivalità che ha scatenato dunque la "spedizione" punitiva contro i concorrenti. Ora i carabinieri stanno cercando di capire se la questione andava avanti da tempo e se si sono altri episodi simili da collegare a questa "guerra dei boschi". Sono stati acquisiti i messaggi minatori che sarebbero stati inviata dagli aggressori dopo il brutale tentativo di pestaggio.