Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti Covid, crollano i contagi. Ma la Asl invita alla prudenza: "Mantenere alta la guardia"

Esplora:

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

La strada intrapresa sembra essere quella giusta. Sempre più vaccinati e quindi sempre meno contagi con gli ospedali sempre meno appesantiti dall’emergenza. I numeri anche a Rieti e provincia aiutano quindi all’ottimismo. Ieri, martedì 18 maggio, i contagiati registrati in provincia erano 301, 79 soltanto a Rieti capoluogo. Insomma una situazione in miglioramento che ha indotto anche il Governo Draghi ad allentare la morsa delle restrizioni, senza però abbassare la guardia. Come ha ricordato la stessa direzione Asl di Rieti. “I dati epidemiologici in provincia di Rieti mostrano una graduale flessione della curva dei contagi, con un numero sempre più alto di persone guarite ed un numero sempre più basso di contagi. Ma non bisogna abbassare la guardia: è necessario continuare a rispettare le norme di prevenzione con responsabilità, per noi stessi e per gli altri”.

All’esito delle indagini eseguite nelle ultime 24 ore si registrano 9 nuovi soggetti positivi al test Covid 19. Rieti (6) – Borgorose (1) – Rivodutri (1) – Stimigliano (1). Si registrano 38 nuovi guariti (10) Rieti – (4) Amatrice – (1) Borgorose - (1) Casperia – (1) Collevecchio – (2) Concerviano – (4) Fara in Sabina – (1) Montebuono – (2) Montopoli in Sabina – (3) Petrella Salto – (1) Poggio Bustone – (1) Poggio Mirteto – (2) Rocca Sinibalda – (2) Scandriglia – (1) Stimigliano – (2) Torri in Sabina. Numero tamponi eseguiti: 566. Totale tamponi eseguiti: 88.503. I totale positivi in provincia di Rieti scendono a 301. 

 

Sono 2.730 le dosi di vaccino AstraZeneca somministrate durante le quattro giornate che la Asl di Rieti ha organizzato, attraverso gli Open Days, negli ultimi due week end in provincia di Rieti, al centro vaccinale della caserma Verdiorsi e a Sant’Elpidio di Borgorose nel Cicolano. Un successo che sicuramente porterà l’azienda a replicare tali iniziative, già partire dai prossimi giorni. L’entusiasmo riscontrato tra i cittadini, la compostezza e la pazienza che li hanno portati ad attendere il proprio turno, in fila, anche sotto la pioggia, ci caricano della forza necessaria per proseguire sul percorso tracciato che ci porterà ad uscire entro breve dall’emergenza.  Anche grazie a tali iniziative la Campagna vaccinale anti-covid19 della Asl di Rieti marcia spedita superando il tetto delle 70.000 dosi di vaccino somministrate. 46.166 prime dosi (34.196 Pfizer, 11.572 AstraZeneca, 398 Moderna) e 24.493 seconde dosi.