Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pd: "Appalti Asl, mai presi soldi dagli imprenditori coinvolti"

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

I presunti intrecci tra appalti Asl e politica emersi dall'inchiesta giudiziaria che ha portato all'arresto del dirigente dell'Asl Marcello Fiorenza e ad indagare 26 persone tra imprenditori, professionisti e dipendenti ha spinto il segretario provinciale del Pd, Antonio Ventura, a precisare che “dopo aver effettuato una puntuale verifica dei propri conti e dei versamenti relativi anche agli anni passati, si può affermare con nettezza di non aver ricevuto, in qualsiasi forma e a qualsiasi titolo, alcun contributo dagli imprenditori coinvolti. E' superfluo ricordare a tutti - spiega Ventura - che prima di emettere giudizi è necessario che la giustizia faccia il suo corso e che tutte le ipotesi formulate siano confermate dal giudice tramite una sentenza”. Poi il segretario provinciale del Pd “nell'augurarsi che gli indagati riescano a dimostrare la loro estraneità alle pesanti accuse” ribadisce che il Pd di Rieti “resta a completa disposizione degli inquirenti perché si faccia chiarezza nel più breve tempo possibile su una vicenda che, se confermata, vedrebbe il partito stesso, l'intera comunità del Pd reatino e le sue centinaia di simpatizzanti, le principali parti lese da comportamenti di singoli sicuramente inqualificabili e censurabili”.