Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, scuole. Adeguamento antincendio alle superiori del capoluogo, Magliano e Borgorose

Paola Corradini
  • a
  • a
  • a

Non si ferma il lavoro dell’amministrazione provinciale di Rieti in materia di edilizia scolastica. Da ieri mattina, 13 aprile,  ha preso il via l'iter progettuale per l’adeguamento antincendio di quattro scuole superiori del territorio: due nel capoluogo e due in provincia. “Insieme al progettista incaricato ed al tecnico della Provincia questa mattina (ieri ndr) abbiamo iniziato la fase progettuale per l'adeguamento antincendio - ha dichiarato il consigliere con delega ai Lavori pubblici ed edilizia scolastica della Provincia Claudia Chiarinelli -, la realizzazione degli interventi che hanno preso il via è stata resa possibile grazie all’utilizzo dei fondi messi a disposizione dal Ministero dell’Istruzione e Università che siamo riusciti ad aggiudicarci per un totale di quasi 700.000 euro da suddividere per quattro plessi, nello specifico il Savoia e lo Jucci per Rieti e gli Istituti comprensivi per Magliano Sabina e Borgorose”.


Si è partiti oggi dai due plessi reatini, mentre venerdì sarà la volta di Magliano e sabato mattina di Borgorose. “Entro l'estate inizieranno i lavori, è il momento che la sicurezza delle nostre scuole riceva la giusta attenzione a 360 gradi” spiega la Chiarinelli. 

 


“Quello dell’adeguamento antincendio è un problema annoso - ha dichiarato il presidente della Provincia Mariano Calisse - sin dal nostro insediamento ci siamo dedicati anima e corpo alle scuole di nostra competenza, già lo scorso anno abbiamo adeguato l'istituto Alberghiero , sia i due plessi che il convitto, ed ora stiamo appunto mettendo mano ad altre ulteriori 4 scuole, ovviamente il lavoro andrà avanti, con la mia delegata alle scuole e con tutta la squadra dei tecnici della Provincia,  stiamo costantemente all'erta nell' intercettare tutte le opportunità di fondi atti a migliorare il nostro patrimonio scolastico provinciale. È un lavoro certosino e quotidiano ma i frutti si stanno già raccogliendo, dai moduli, edilizia leggera, lavori nelle palestre, impianti efficentati, potenziamento delle connessioni internet e molto altro".