Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fara in Sabina in zona rossa. Riprende lo screening: tamponi per 900 alunni e studenti

Paolo Giomi
  • a
  • a
  • a

Fara in Sabina, dopo la buona risposta alla prima giornata del maxi-screening avviato dall’amministrazione comunale sabina, in collaborazione con la Croce Blu Sabina e Amazon, per effettuare un maxi-controllo di massa sui 1400 studenti delle scuole comunali di Fara Sabina, fatta eccezione per quelli delle superiori, oggi lo screening proseguirà per la seconda, conclusiva giornata di controlli, finalizzati a consentire una riapertura delle scuole prevista per domani mattina nella massima sicurezza. Nella giornata di sabato, destinata alla totalità dei plessi scolastici delle frazioni e alla scuola dell’infanzia di Passo Corese, sono stati effettuati 324 tamponi su 510 previsti, per un’affluenza complessiva del 65% su tutto il territorio comunale. Tutti gli esami hanno dato esito negativo

 

Questa mattina lo screening sarà dedicato interamente alla frazione di Passo Corese: al palazzetto dello sport del polo didattico verranno effettuati i tamponi agli studenti delle prime medie della “Orazio” (dalle 8:30 alle 11:45, in ordine di sezione); al drive-in di piazza Salvo d’Acquisto verranno effettuati i tamponi agli studenti del tempo pieno della scuola elementare di Passo Corese (dalle 8 e 30 alle 12 e 45, in ordine di classe e di sezione); mentre in via dei Bretoni verranno effettuati i tamponi agli studenti del tempo corto della scuola elementare (dalle 8 e 30 alle 12 e 45, in ordine di classe e di sezione). Visto il numero di iscritti, e il tasso di attenzione sicuramente più elevato verso le scuole elementari e medie rispetto alla materna, c’è da attendersi un’adesione, forse, ancora più ampia rispetto alla giornata precedente, considerando anche il fatto che per oggi sono previsti quasi 900 tamponi per i due plessi scolastici più frequentati nell’intero territorio comunale.

 


Il sindaco di Fara in Sabina, Roberta Cuneo, ha ribadito l’invito a partecipare in massa alla campagna di screening messa in campo dall’amministrazione comunale. “Rinnovo il mio appello per la seconda giornata screening, prevista per oggi – ha spiegato il primo cittadino di Fara Sabina - è di fondamentale importanza mettere in sicurezza le nostre scuole per tutelare di conseguenza le famiglie e l’intera comunità. Noi stiamo facendo tutto il possibile - conclude il sindaco sabino -, aiutateci, aderite. Informo infine che nella giornata di martedì 6 aprile (oggi ndr) potranno effettuare il tampone anche i docenti del nostro territorio che lavorano presso scuole fuori Comune, recandosi al drive-in del palazzetto dello sport di Passo Corese”.