Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti Covid, il bollettino del 3 aprile. Morte due donne, 39 nuovi casi e 39 guariti

  • a
  • a
  • a

Due decessi, 39 nuovi casi e 39 guariti nelle ultime 24 ore. E' quanto emerge dal bollettino sull'emergenza coronavirus della Asl di Rieti del 3 aprile. A perdere la vita una signora di 70 e una di 68, entrambe erano ricoverate nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale San Camillo de' Lellis. I nuovi casi si sono registrati a Rieti (6) , Amatrice (2), Antrodoco (3), Cantalupo (3), Casaprota (1), Casperia (2), Cittaducale (1), Contigliano (1), Fara in Sabina (4), Forano (1), Montebuono (2), Monteleone Sabino (4), Montopoli in Sabina (1), Poggio Mirteto (1),  Scandriglia (1), Selci (1), Stimigliano (3), Toffia (1), Varco Sabino (1). 

Si registrano 39 nuovi guariti: (22) Rieti – (1) Antrodoco – (1) Cantalice – (1) Castel S. Angelo – (1) Collalto Sabino – (5) Fara in Sabina – (1) Frasso Sabino – (1) Leonessa – (1) Mompeo – (1) Monte S. Giovanni – (1) Monteleone Sabino – (3) Poggio Mirteto.   Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 461 tamponi e dunque dall'inizio della pandemia sono stati effettuati 68.148 test per scoprire il Covid-19. Totale positivi in provincia di Rieti: 1.146. 

 

Intanto l'unità di crisi della Regione Lazio annuncia che è stato raggiunto il milione di vaccinazioni. Ad oggi alle ore 12 sul portale regionale sono state 995.917 le prenotazioni totali effettuate per le prossime settimane. Nello specifico sono 556.278 sono di Roma città, 208.084 della provincia di Roma, Latina 78.858, Frosinone 74.848, Viterbo 54.389 e Rieti 23.460. Uno studio del Seremi si registra una diminuzione contagi da Sars-CoV-2 tra operatori sanitari 15 giorni dopo l'inizio della campagna vaccinale e un evidente decremento del numero di focolai nelle strutture per anziani. "Tale importante risultato fa ipotizzare un effetto combinato della vaccinazione negli operatori sanitari e negli ospiti delle strutture socio-sanitarie residenziali", dicono dall'unità di crisi della Regione Lazio.