Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, in pensione il comandante dei vigili di Magliano Sabina Mario Bernardini. Oltre 40 anni al servizio del paese

Simona Ruggeri
  • a
  • a
  • a

Il 31 marzo Mario Bernardini ha raggiunto il pensionamento dopo più di 40 anni di carriera in cui ha svolto con onore il servizio presso la Polizia Locale del Comune di Magliano Sabina che ha guidato come comandante dagli anni '90 in poi. Tra le sue doti migliori, quelle di buon motivatore e di grande e preciso organizzatore che lo hanno aiutato nella preparazione di progetti assai innovativi, tra i quali spiccano le postazioni fisse degli autovelox che hanno consentito una diminuzione degli incidenti sulla Flaminia e, non da ultimo, quello che ha dotato il territorio di un eccellente servizio di videosorveglianza integrata, progetto in continua evoluzione.

 

31 Marzo 2021 Pensionamento del Comandante Mario Bernardini Oggi si conclude il servizio di Mario Bernardini presso il...

Pubblicato da Comune Magliano Sabina su Mercoledì 31 marzo 2021

 

La lunga carriera di Mario Bernardini, figlio di Natale, anch’egli vigile urbano a Magliano, prende avvio nel 1979 prima come ragioniere economo e subito dopo come agente di polizia locale. Nel corso degli anni, molti i ruoli che gli sono stati affidati, da istruttore di vigilanza prima, a responsabile dell’area poi, fino ad ottenere i gradi di tenente e infine di capitano della polizia locale. Bernardini lascia in eredità ai colleghi tutta la sua esperienza, i preziosi consigli e le sue qualità umane e professionali che negli anni ha saputo trasmettere.

 

 

“Sono cresciuto al Comune di Magliano e dopo tanti anni di divisa oggi sono un po’ disorientato – dichiara Bernardini –. Il mio obiettivo è sempre stato educare la cittadinanza al rispetto delle regole senza vessarli. Nel corso degli anni ho instaurato ottimi rapporti con i colleghi e con gli amministratori e creato una squadra di lavoro motivando e coinvolgendo sempre i colleghi. Mi porterò dietro tanti ricordi e le esperienze fatte in questi anni”.