Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, cade nel ghiaccio al Terminillo. Ciaspolatore salvato dal soccorso alpino

  • a
  • a
  • a

C'è voluto l'intervento dell'elicottero per recuperare un ciaspolatore che nella giornata di lunedì 15 febbraio è caduto su una lastra di ghiaccio al Terminillo. E' intervenuto il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio  per prestare soccorso a all'uomo scivolato sul ghiaccio.

 

Il cinquantenne residente a Rieti, era impegnato in un'escursione quando a causa del manto nevoso ghiacciato è scivolato per decine di metri andando ad arrestare la caduta contro un albero. Sul posto è giunta una squadra del Soccorso Alpino di Rieti, gli uomini della Polizia di Stato e l'eliambulanza della Regione Lazio con a bordo il team sanitario e il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino. L'uomo, dopo aver ricevuto le prime cure sul posto e dopo essere stato trasferito in un punto libero dalla vegetazione, è stato dunque recuperato a bordo dell'elicottero tramite verricello ed elitrasportato all'ospedale di Rieti in codice giallo.

Insomma un incidente che poteva avere conseguenze ben più gravi. Infatti l'uomo è precipitato per diversi metri ed ha sbattuto violentemente contro il tronco dell'albero. La prontezza dei soccorritori ha fatto in modo che venisse trasportato in fretta all'ospedale di Rieti dove è stato curato per delle contusioni.