Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Amazon, i robot toglieranno posti di lavoro?

Paolo Giomi
  • a
  • a
  • a

Innovazione digitale o sostituzione del valore aggiunto dato dal “lavoro umano” con i più moderni processi di automazione? Progresso tecnologico o colpo di grazia alla già evidente emorragia occupazionale? E' bastata l'ufficializzazione, da parte di Amazon, dell'arrivo dei robot nel nuovo centro distribuzione in via di apertura al polo logistico di Fara Sabina per rianimare un dibattito che da tempo tiene banco in tutto il Paese. E che nelle ultime ore ha monopolizzato tutte le piazze, fisiche e virtuali, del secondo Comune della provincia. L'inserimento dei robot nei processi logistici del colosso americano del commercio online toglierà posti di lavoro ai (tanti) cittadini della provincia di Rieti (e non solo) che vedono nell'apertura di Amazon, e nel definitivo decollo del polo della logistica di Passo Corese, la fine della crisi economica di un territorio intero? Oppure, come sostiene l'azienda di Seattle, contribuirà a valorizzare l'occupazione creata, specializzando le figure degli addetti al magazzino? IL SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA IN EDICOLA IL 30 APRILE