Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, violenza sessuale. Arresto un nigeriano, ha aggredito donna all'ospedale

Operazione dei carabinieri

  • a
  • a
  • a

I carabinieri della nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Rieti hanno arrestato un nigeriano di violenza sessuale nei confronti di una donna reatina.

I fatti risalgono alla tarda mattinata del 19 gennaio. Mentre la donna stava per salire a bordo della propria autovettura parcheggiata nei pressi dell’ospedale San Camillo De Lellis, improvvisamente l’uomo le si è avvicinato, cercando di impedirle di salire a bordo. Nel contempo, nonostante le resistenze della donna, ha insistentemente cercato di palpeggiarla tentando anche di denudarsi, continuando fino a che la donna non è riuscita a salire a bordo del veicolo e ad avviare il motore dell’auto per poi allontanarsi, nonostante l’uomo tentasse di rincorrere l’auto. Allertati dalla signora, sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri. I militari giunti hanno perlustrato la zona riuscendo a rintracciare sempre nelle vicinanze dell’ospedale l’uomo autore della molestia, già noto alle forze dell’ordine.