Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, novanta contagi ma nessun decesso. Appello Asl per Capodanno: "Rispettate le norme anti Covid"

  • a
  • a
  • a

I contagi tornano a galoppare, ma sono tante anche le persone guarite. Notizia positiva è che nelle ultime ore non si registrano decessi dopo gli ultimi giorni nei quali sono stati sempre registrati i morti collegati al Coronavirus. L’ultimo bollettino sanitario della Asl si Rieti parla di 90 nuovi soggetti positivi al test Covid 19. Mentre nella stessa giornata sono stati registrati 87 guariti. I tamponi eseguiti nelle ultime ore sono stati 537, mentre il numero totale sale a 36.284. I positivi in provincia sono complessivamente 894. In vista del Capodanno arriva l’appello della direzione sanitaria della Asl di Rieti a rispettare le misure anti Covid. “La strada per la fine della pandemia è ancora lunga, dobbiamo scongiurare il rischio di un nuovo innalzamento della curva dei contagi e una ulteriore diffusione del virus su larga scala. Per questo, in vista del Capodanno, torniamo a raccomandare, fortemente a tutti i cittadini, di rispettare le misure igienico sanitarie in vigore. La sicurezza deve essere al primo posto: il distanziamento sociale è il caposaldo della linea di difesa dal virus. E' necessario essere responsabili e utilizzare correttamente la mascherina nei momenti di convivialità, scegliendo di scambiarci gli auguri tra pochi familiari stretti. Soltanto in questo modo riusciremo a ridurre i contagi e ad arrivare presto, grazie anche al vaccino in corso di somministrazione, a sconfiggere questa terribile pandemia”.