Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto, niente Irap per imprese e lavoratori di 13 comuni di Rieti. Pirozzi: Battaglia vinta da Fratelli d'Italia

  • a
  • a
  • a

Rieti, buone notizie per le attività presenti nei 13 Comuni laziali del cratere. Nel 2021, infatti, le imprese e i lavoratori autonomi che si trovano all’interno del cratere del sisma del 2016 non dovranno pagare la maggiorazione Irap. A dare la notizia è stato il consigliere regionale Sergio Pirozzi, presidente della XII Commissione Tutela del territorio, erosione costiera, emergenze e grandi rischi, protezione civile, ricostruzione del Consiglio Regionale del Lazio e responsabile nazionale emergenze e prevenzione grandi rischi di Fratelli d'Italia.

“È stata una battaglia, che ho combattuto con il supporto dei cittadini di quei Comuni e con quello di tutto il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia alla Regione Lazio, che ha portato all’approvazione del mio emendamento al nuovo bilancio regionale, per alleviare quanto più possibile la doppia emergenza che quelle attività devono affrontare quotidianamente - sottolinea Pirozzi -. Si tratta di segnale importante di attenzione a un territorio dove a causa delle lentezze burocratiche che paralizzano la ricostruzione, chi lavora in proprio deve combattere da più di 4 anni per la sopravvivenza, con in più lo stop al turismo solidale che alimentava le attività ricettive e di ristorazione rimaste, impedito dall’emergenza Covid. È necessario che la Regione Lazio, l’istituzione più vicina a quei territori continui a vigilare e intervenire il più possibile. Ed io e i colleghi di Fratelli d’Italia continueremo a batterci perché ciò avvenga” conclude Sergio Pirozzi.