Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti serrata di Natale, 130 uomini delle forze dell'ordine in campo per i controlli

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Rieti, scatta la serrata di Natale. Negozi, bar e ristoranti resteranno chiusi così come sarà vietato spostarsi se non per motivate necessità. Le misure previste dal decreto Natale per scongiurare la diffusione del virus diventano quindi più stringenti e questo porterà inevitabilmente ad un aumento dei controlli attraverso l’impiego di circa 130 uomini di polizia di Stato, carabinieri, guardia di finanza e polizie locali di tutti i Comuni. Un servizio di controllo e prevenzione senza precedenti ma giustificato dal momento difficile che si sta vivendo. “Il nostro impegno sarà come sempre totale - ha spiegato il questore di Rieti, Maria Luisa Di Lorenzo -. Lo spiegamento di forze è significativo e ovviamente giustificato dall’emergenza che stiamo ancora vivendo e che ci porterà a trascorrere questo periodo dell’anno tanto atteso diversamente dal solito. Dobbiamo vivere le festività natalizie con responsabilità. E’ necessario limitare gli spostamenti a quelli necessari, evitare gli assembramenti e rispettare le misure igienico-sanitarie di prevenzione. E noi vigileremo affinché vengano rispettate le regole”.