Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il prefetto di Rieti annuncia più controlli per evitare assembramenti nei giorni delle feste

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Rieti, più controlli di quelli messi in campo finora dalle forze dell’ordine per vigilare sul rispetto delle norme anti Covid. L’implementazione, concentrata in particolare sulle strade e nei luoghi di aggregazione, riguarderà, in particolare, i giorni 24, 25 e 26 dicembre oltre, naturalmente, a Capodanno. Sono queste le linee guida uscite il 10 dicembre dalla riunione, in videoconferenza, del comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto, Giuseppina Reggiani, a cui hanno partecipato il presidente dell’amministrazione provinciale, Mariano Calisse, l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Rieti, Giovanna Palomba, e i vertici delle forze dell’ordine. Controlli che, sulla base dell’invito fatto dal prefetto, dovranno contemperare l’esigenza prioritaria della tutela della salute pubblica con quella della tenuta del tessuto economico-sociale