Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, statua di Santa Barbara portata in volo da un elicottero dei vigili del fuoco sulla città

  • a
  • a
  • a

Niente processione sulle acque del fiume Velino ma un sorvolo della statua della Santa sulla città grazie a un elicottero dei Vigili del Fuoco. È quanto in programma il 3 dicembre per la ricorrenza di Santa Barbara, Patrona della città di Rieti e dei Vigili del Fuoco che si adegua alle normative anti-Covid. I Vigili del Fuoco di Rieti, insieme agli specialisti del Reparto Volo VF dell’aeroporto Ciuffelli e dell’aeroporto di Ciampino hanno programmato una sorta di processione aerea il prossimo 3 dicembre.

“L’effige della nostra Patrona – fanno sapere dal comando provinciale dei Vigili del Fuoco – a bordo di un elicottero dei Vigili del Fuoco, sorvolerà alcuni punti caratteristici e rappresentativi della lotta al Covid-19, con l’intento di esprimere riconoscenza a tutti gli operatori sanitari per quanto hanno fatto e stanno ancora facendo, in prima linea per fronteggiare questa grave emergenza sanitaria e portare a tutti (sanitari, malati e cittadini) il saluto e la benedizione di Santa Barbara, la Santa che rappresenta la capacità di affrontare il pericolo con fede, coraggio e serenità”.

Questo il piano di volo programmato per il 3 dicembre: decollo dall’aeroporto Ciuffelli alle 12, sorvolo sulla casa di riposo Alcim a Contigliano alle 12.07 e poi alle 12.17 sorvolo sulla casa di riposo Santa lucia in centro a Rieti. Passaggio in centro a ridosso delle 12.20 tra piazza e piazza Cesare Battisti e sorvolo su via Roma. Alle 12.26 l’elicottero sarà sulla sede dei Vigili del Fuoco e poi porterà la statua sopra all’ospedale De Lellis alle 12.35.