Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Fonte Nuova, scontro sulla nuova caserma dei carabinieri. Spurio: Diventerà un fardello per il Comune

  • a
  • a
  • a

Non tutti sono rimasti soddisfatti della nuova Caserma dei carabinieri a Fonte Nuova. Nessuno discute dell’utilità dell’opera, attesa da anni dalla cittadinanza. Gian Maria Spurio, consigliere d’opposizione in quota Forza Italia, ha presentato una mozione per chiedere alcuni chiarimenti al sindaco Presutti. Secondo Spurio, infatti, “l'Arma ci risponderà nel 2021, diamo cubatura a privati, acquisiamo un terreno in gran parte agricolo, se il progetto non andrà avanti dobbiamo soldi al privato, non sappiamo con quali soldi la costruiremo, di sicuro non del Ministero che dirà nel caso si a costo zero”.

Problemi, tecnici, economici e burocratici potrebbero, secondo Spurio, rendere questo progetto un vero e proprio fardello della città. Per questo ha presentato una mozione nella quale si chiede che “nessun impegno dal Comune di Fonte Nuova sarà assunto dallo stesso, sia per esborso economico che riconoscimento di cubatura o di varianti di piano regolatore o riassumendo concessione di vantaggi altrui".