Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, test rapidi nelle scuole dell'ex zona rossa di Nerola

Paolo Giomi
  • a
  • a
  • a

Prendono il via i tamponi rapidi gratuiti per gli studenti delle scuole comunali di Nerola. Con un avviso pubblicato mercoledì 28 ottobre il Comune sabino ufficializza la sottoscrizione di un accordo con un laboratorio convenzionato, per effettuare test rapidi rivolti principalmente agli studenti delle scuole del territorio. Per loro l’esame sarà totalmente gratuito, così come per gli insegnanti e il personale impegnato nelle diverse scuole. E fino al termine delle disponibilità in essere del laboratorio, il test verrà offerto gratuitamente anche agli over 65 residenti nel Comune di Nerola. Gli unici obblighi, da parte degli interessati, saranno quelli di prenotarsi, sia via mail che “fisicamente” in Comune, e di essere in possesso dell’impegnativa del medico curante.

“Il laboratorio si è inoltre reso disponibile a somministrare il test anche a chi non rientra nelle categorie gratuite, al prezzo calmierato dalla Regione Lazio di 22 euro – spiega il sindaco di Nerola, Sabina Granierigli esami verranno effettuati, indicativamente, a partire dalla prossima settimana, come Comune comunicheremo agli interessati la sede dove recarsi per effettuare il tampone rapido. Questi esami – prosegue la prima cittadina - ci permetteranno di avere uno screening generale della situazione, e magari scoprire i numerosi asintomatici che attraverso il previsto isolamento tuteleranno la salute propria e di tutta la cittadinanza”.

Ricordiamo che Nerola la scorsa primavera fu dichiarata zona rossa a causa dell’alta incidenza nella popolazione dei contagiati. Una esperienza drammatica che nessuno vuole che si ripeta e questo anche grazie alla prevenzione e al rispetto delle regole imposte.