Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Canile lager a Montopoli di Sabina, condannata la proprietaria. Dovrà risarcire anche gli animalisti

Elisa Sartarelli
  • a
  • a
  • a

È arrivata la sentenza relativa a uno dei processi pendenti presso il tribunale di Rieti per B.C., la donna 65enne accusata di maltrattamenti di animali a Montopoli di Sabina, relativamente a un "canile lager".
La sentenza è di due anni e due mesi di reclusione, 9000 euro di multa, un risarcimento di 16.000 euro per l'Associazione Incrociamo le Zampe, 6000 euro per l'avvocato e spese processuali; sono state inoltre ordinate la distruzione di tutte le gabbie che la donna ha a casa e la confisca di tutti i cani sequestrati. Seguirà, con ogni probabilità, comunque il ricorso in appello non appena saranno pubblicate le motivazioni.