Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Rieti, fondi alle imprese: la giunta Cicchetti anticipa l'importo

  • a
  • a
  • a

Su indicazione dell’assessore alle attività produttive del Comune di Rieti, Daniele Sinibaldi, la Giunta Cicchetti ha approvato una delibera che modifica le modalità di erogazione degli aiuti a fondo perduto, pari a 400.000 mila euro, rivolti ad attività produttive, culturali e sportive, nell’ambito dei programmi del progetto “Rieti 2020”.
Inizialmente, infatti, era previsto che l’erogazione dell’aiuto a fondo perduto venisse effettuata a saldo, a fronte delle rendicontazione delle spese effettivamente sostenute per le attività previste nei vari progetti di finanziamento. Attraverso la delibera recentemente approvata dalla Giunta Cicchetti, invece, viene introdotta un’anticipazione dell’importo riconosciuto, in base alle seguenti modalità. Primo acconto pari al 30% dell’importo riconosciuto a titolo di aiuto a fondo perduto, da erogare a seguito della sottoscrizione dell’atto di impegno alla realizzazione dei programmi di investimento. Secondo acconto pari al 50% del finanziamento concesso a seguito di effettiva rendicontazione intermedia delle spese sostenute, pari all’acconto indicato nella lettera A) e dell’avvenuta costituzione del soggetto promotore. La restante quota a saldo, pari al 20% del finanziamento concesso a seguito di presentazione della rendicontazione finale delle spese complessive del programma ammesso a contributo.
“Vista la situazione di crisi e la forte riduzione della liquidità delle imprese del territorio – spiega l’assessore comunale alle Attività produttive Daniele Sinibaldi – e tenuto conto che la nostra Amministrazione sta continuamente cercando di adottare misure volte ad agevolare la ripresa delle attività economiche e turistiche della città, ci è sembrato giusto ed opportuno modificare le modalità di erogazione del contributo in vista della prossima pubblicazione della graduatoria, nella speranza che - conclude Sinibaldi - anche questo possa rappresentare un aiuto agli imprenditori che saranno beneficiari del contributo in questo momento particolarmente complicato”.