Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I richiedenti asilo impiegati per migliorare il decoro urbano

Esplora:

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Il prefetto di Rieti, il sindaco di Scandriglia e il presidente della cooperativa Clarissa hanno siglato un protocollo d'intesa volto all'impiego dei richiedenti asilo, ospiti in quel comune, in attività di volontariato sociale. L'iniziativa mira, da una parte, a superare le criticità connesse all'inattività dei migranti favorendo percorsi integrativi più proficui e, dall'altra, contribuisce al miglioramento del benessere sociale del luogo ospitante. I richiedenti asilo svolgeranno, infatti, lavori di allestimento, manutenzione e cura delle aree verdi, di sistemazione delle aiuole in parchi, giardini e cimiteri, nonché ogni altra opera utile al miglioramento del decoro urbano.