Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Aps, l'opposizione: "Cicchetti sfiduci il presidente Turina"

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

I consiglieri comunali di opposizione Roberto Casanica, Giosuè Calabrese e Andrea Sebastiani non mollano la presa. Nel mirino resta il presidente di Acqua Pubblica Sabina Maurizio Turina. I tre hanno presentato una interpellanza rivolta a Antonio Cicchetti nella quale chiedono al sindaco di Rieti di sfiduciare il presidente di Aps. Motivo? “Ostacola il diritto di informazione, non sta facendo il bene né di Aps né Comune che lo ha indicato”.
Sul tavolo resta sempre la spinosa vicenda legata alle quattro persone vincitrici del bando di concorso i cui nomi, nonostante la richiesta dei tre consiglieri e poi dello stesso sindaco, il presidente Turina non vuol rivelare. La storia. In tempi non sospetti Casanica, Calabrese e Sebastiani avevano consegnato a un notaio una busta all’interno della quale avevano scritto i nomi delle quattro persone secondo loro vincitrici di concorso. A distanza di mesi ed espletata la selezione i tre ora chiedono ad Aps, tramite il sindaco di Rieti di venire a conoscenza dei nomi in questione.
“Ma il presidente Turina non ne vuole sapere - dicono i tre consiglieri - e nella risposta data al sindaco Cicchetti lo stesso numero uno di Aps ha spiegato di non poter dare risposte sulla questione perché la domanda non sarebbe arrivata da membri di un consiglio comunale socio di maggioranza dell’azienda pubblica”.