Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Escursionista si perde sul Terminillo, salvato da polizia e soccorso alpino

  • a
  • a
  • a

Paura per un turista romano sul Terminillo, salavto da polizia e soccorso alpino che lo hanno ritrovato dopo che si era smarrito durante una escursione. Venerdì sera l’uomo, dopo aver effettuato una escursione sulla vetta del Monte Terminillo, mentre riscendeva in direzione di Pian de Valli, a causa dell’oscurità e delle condizioni metereologiche avverse, ha perso l’orientamento e, preoccupato di non poter far rientro nel luogo di partenza, ha richiesto l’intervento del “113”.
Immediatamente è stata allertata la pattuglia della Polizia, che ha contattato telefonicamente l’uomo e, dopo aver localizzato la sua posizione, ha percorso uno dei sentieri dei Monti Reatini che conducono sul Terminillo, rintracciando l’uomo in località “Fosso di Lisciano”, dopo circa 3 ore di cammino.Una volta assicuratisi delle buone condizioni dell’uomo e tranquillizzato, gli agenti, unitamente a personale del Soccorso Alpino, lo hanno ricondotto a valle, attraverso l’impervio sentiero montano, all’interno di una fitta boscaglia e con numerosi salti di roccia affrontati, in sicurezza, con tecniche alpinistiche di cordata.