Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Sensi unici pedonali sulle strade che portano alle scuole

  • a
  • a
  • a

A Mentana, per la riapertura delle scuole di oggi, il comandante dei vigili urbani Tonino Tabanella ha stabilito dei sensi di marcia obbligatori per i pedoni. In particolare, è stato regolato il “flusso di persone” nei pressi delle scuole mentanesi. Nell’ordinanza pubblicata nella giornata di sabato si spiega che il fine è quello di garantire “la massima sicurezza e il minor contatto, causa incrocio tra persone nei pressi dei rispettivi plessi scolastici”. Quindi, a partire da oggi 14 settembre e fino a fine anno scolastico, “negli orari di entrata e uscita degli studenti”, verrà istituito il senso unico pedonale su determinate strade. La direzione di marcia delle persone a piedi dovrà essere la stessa di quello veicolare. Si camminerà quindi in un solo senso a Via Monterotondo, Via Manin, Via San Giorgio, Via delle Mura, Via Paribeni, Via Brunelleschi per quanto riguarda Mentana Centro; Via Vigna Santucci nella frazione di Casali e Piazza Matteotti e Via Bruno Buozzi nella frazione di Castel Chiodato. Come spesso accade, questa ordinanza ha creato delle polemiche e qualche battutina tra i cittadini. Provvedimenti tipo questi, però, fanno ricordare l’eccezionalità della situazione che stiamo vivendo e che richiede misure (ed idee) mai prese prima. “Per quanto riguarda i movimenti a piedi degli alunni e dei genitori che vanno o tornano dalla scuola, ho dato disposizione al Comando di Polizia Locale di emettere ordinanza che regola la mobilità pedonale – ha spiegato il Sindaco Marco Benedetti - in modo che i pedoni negli orari di entrata e di uscita e nelle vicinanze delle scuole debbano seguire i flussi pedonali delle automobili, proprio per limitare al massimo gli incroci tra pedoni”.