Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scuole, anche a Fara Sabina slitta la riapertura. Si tornerà in classe il 24 settembre

Paolo Giomi
  • a
  • a
  • a

 Dopo Rieti capoluogo, Cittaducale, e decine di Comuni in ogni angolo della Provincia, anche a Fara Sabina, al termine di un lungo confronto tra il commissario prefettizio Lorella Gallone, la dirigente scolastica Ileana Tozzi e il segretario comunale, è stata decretata la posticipazione delle attività didattiche al 24 settembre.
 
La decisione arriva a seguito di numerose perplessità manifestate dalla stessa dirigente scolastica al Commissario Gallone, sulla carenza di organici e strutture che, al momento, e con l’emergenza sanitaria ancora in corso, non consentirebbero una riapertura in sicurezza delle scuole dell’infanzia, delle elementari, e delle medie.
 
Poco prima dell’ufficializzazione della notizia, un appello pressoché congiunto era arrivato dai candidati a sindaco in campo per le elezioni del 20 e del 21 settembre, che chiedevano di optare per il rinvio delle attività. E così sarà.